• Yeppon consegna al piano
  • Yeppon reso facile
  • Yeppon Trustpilot
Aiuto
Carrello

Diritti di recesso

Cosa è il diritto di recesso?

Yeppon garantisce al consumatore la possibilità di avvalersi del diritto di recesso come previsto dall'art. 52 e ss. del Codice del Consumo, a condizione che il Cliente sia un consumatore, ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l'acquisto NON indicando nel modulo d'ordine a Yeppon un riferimento di Partita IVA: in questo caso il Cliente ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e fatto salvo quanto indicato nei punti successivi e nelle Condizioni Generali di Vendita vigenti al momento dell'ordine riportate nell'ambito del sito Yeppon.

Quando è applicabile il diritto di recesso?

In generale, non sarà ammessa alcuna restituzione di articoli senza il preventivo consenso scritto di Blass, fatto salvo quanto successivamente indicato.

- Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, etc.);

- Il diritto non si applica, successivamente alla loro apertura, ai prodotti audiovisivi, consumabili, software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), apparecchi elettromedicali destinati alla cura del corpo, prodotti sanitari, quelli oggetto di personalizzazione su richiesta del Cliente, o per altri articoli che, seppur forniti da Blass, non erano disponibili nell'ambito dell'offerta sul sito Yeppon e, quindi, sono stati specificamente ordinati su richiesta del cliente.

- Il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, etc.). Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, si raccomanda di inserirla in una seconda scatola sulla quale apporre il CODICE DI RECESSO rilasciato da Yeppon; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;

Il bene soggetto a esercizio del diritto di recesso deve essere restituito nel normale stato di conservazione ed è necessariamente obbligatorio che sia stato custodito ed eventualmente adoperato con l'uso della normale diligenza: non verranno quindi accettati prodotti utilizzati che riportino segni di danneggiamento, di sporco e usura e che di conseguenza non possano più ritenersi integri e vendibili.

Le spese di spedizioni sono a carico di chi?

Le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente.

La spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento nel magazzino di Yeppon, è sotto la completa responsabilità del Cliente.

In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Yeppon darà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui prescelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, annullando contemporaneamente la richiesta di recesso.

Le spese di restituzione, i mezzi e le modalità dei quali il Cliente può avvalersi, sono a carico e di responsabilità del Cliente stesso che non verrà risarcito in nessun modo da Yeppon nel caso in cui i beni venissero persi, danneggiati, rubati o smarriti.

Sull'esterno della confezione aggiuntiva è inoltre necessario riportare i seguenti dati: "Oggetto: recesso, numero di recesso e mittente". Il bene deve essere spedito a Yeppon entro giorni 10 lavorativi dalla data di ricezione del bene stesso.

I beni acquistati devono essere integri, imballati nella loro confezione originaria e completi di eventuali manuali e accessori. In caso contrario Yeppon decurterà, previa comunicazione al Cliente, una percentuale compresa tra il 10% e il 50% del valore attuale del bene, essendo il prodotto stesso non rivendibile come nuovo.

A chi non si applica il diritto di recesso?

Il diritto di recesso non si applica ai professionisti e alle aziende ai quali è stata emessa fattura, non essendo soggetti considerati "consumatori privati". La legge esclude dal diritto di recesso tutti i contratti di valore inferiore a Euro 50 (cinquanta).

Come effettuare la richiesta?

Entro il termine di 30 (trenta) giorni di calendario da calcolarsi dalla consegna della merce, il Cliente deve comunicare a Yeppon di volersi avvalere del diritto di recesso utilizzando uno dei seguenti canali di comunicazione: e-mail (sc@yeppon.it), PEC (amministrazione@pec.blass.it), lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: 

Blass srl
Via Santi 11/13
20037 – Paderno Dugnano (MI) - Italia

In caso contrario la comunicazione di recesso non sarà considerata valida.

Quando verrà effettuato il rimborso?

Una volta verificato lo stato della merce Yeppon provvederà all'emissione di una nota di credito dell'intero importo versato dal Cliente. Entro il termine di 30 (trenta) giorni decorrenti dalla ricezione del prodotto presso i magazzini di Yeppon, verrà rimborsata la nota di credito nel caso in cui il Cliente non decida di acquistare un prodotto del medesimo importo.