Shop Elettronica
L'amplificatore è uno degli elementi principali di un impianto audio Hi-Fi. Gli amplificatori, per l'appunto amplificano il suono diffuso tramite le casse acustiche e sono utilizzati ampiamente sia per i sistemi audio domestici, sia per gli impianti da DJ e anche per la musica dal vivo. Ovviamente, esistono diversi tipi di amplificatori per adattarsi al meglio alle diverse esigenze del mercato. Tutti gli amplificatori, comunque, hanno la funzione di indirizzare i suoni, prelevando il segnale dal dispositivo o dallo strumento da cui deriva il suono e poi smistando quest'ultimo per amplificarlo. La prima cosa da valutare quando bisogna acquistare un nuovo amplificatore è la grandezza dell'ambiente in cui andrà collocato. Poi, in secondo luogo, si andrà a valutare la potenza effettiva dell'amplificatore, così come la sensibilità delle casse acustiche. La scelta dei diffusori è di vitale importanza in un impianto audio, poiché più i diffusori saranno sensibili, meno potenza servirà per farli suonare a volumi sostenuti. Nel nostro negozio online troverai sicuramente amplificatori per i più svariati utilizzi e, soprattutto, per tutte le tasche.
Ti Consigliamo:
Novità Classifica
Come scegliere un buon amplificatore Il mondo è pieno di amplificatori più o meno buoni, ma ciò che conta nella scelta è l'utilizzo che se ne intende fare. A meno che non siate degli esperti audiofili, comunque, ci sono dei punti da tenere in considerazione per scegliere degli amplificatori HiFi che svolgano bene il loro lavoro. Prima di tutto, bisogna guardare la potenza di un amplificatore, ma tenendo le giuste distanze dai preconcetti sull'argomento. La potenza indicata dai produttori di amplificatori è un'indicazione di massima che non va presa alla lettera ed è solitamente testata con una resistenza da 8 Ohms. Per sfruttare al meglio la potenza di amplificatori e sintoamplificatori è consigliabile assicurarsi di avere degli altoparlanti che possano sostenerla. Se cercate un amplificatore per il vostro impianto Hi-Fi, allora potrete dare libero sfogo alla vostra sete di qualità. Se invece intendete acquistare amplificatori per DJ e discoteche, è consigliabile puntare su economicità e robustezza dei materiali di costruzione. Esistono amplificatori molto economici e molto costosi, ma non è detto che per avere un discreto impianto Hi-Fi ci sia bisogno necessariamente di spendere cifre esorbitanti. Alcune marche, come la Pioneer, offrono apparecchi di qualità a prezzi modici, i quali costituiscono un ottimo punto di partenza per un impianto audio di tutto rispetto. Ovviamente, maggiori saranno le vostre pretese, maggiore dovrà essere il budget di partenza. Opzionale, ma comodo è il telecomando per amplificatori. Questi dispositivi di controllo remoto consentono di gestire vari parametri dell'impianto Hi-Fi senza doversi per forza avvicinare ad essi. L'importanza di ingressi, uscite e controlli in un amplificatore Nella scelta di un amplificatore è anche utile tener conto degli ingressi e delle uscite inclusi nello stesso. Il numero di ingressi indica quanti apparecchi è possibile collegare agli amplificatori audio. Non è importante che siano tanti, ciò che conta è che ci siano quelli che servono all'utilizzo che intendete farne. Se, ad esempio, volete ascoltare la vostra collezione di vinili, dovrete assicurarvi che l'amplificatore abbia un ingresso per giradischi. Allo stesso modo, se intendete collegare una radio (tuner) o un lettore cd, dovrete assicurarvi che l'amplificatore scelto disponga degli ingressi compatibili. Le uscite sono quelle utili a collegare dispositivi di output, come cuffie e altoparlanti. Se intendete creare un impianto Hi-Fi per un utilizzo domestico, non avete bisogno di troppe uscite. Se l'impianto è stereofonico, è sufficiente avere l'uscita per due casse. Per quanto riguarda i controlli, il discorso è lievemente più complesso. Se non avete delle grandissime esigenze, ciò che basta per un ottimo impianto è un amplificatore che disponga di tasto di accensione, regolazione del volume e selettore di ingressi. Gli equalizzatori, i controlli di tono, i filtri e così via, sono destinati ad un utilizzo quasi prettamente professionale. Anche in questo caso, non conta il numero degli optional, ma l'utilizzo che intendete farne. L'attenzione a queste poche ma importanti caratteristiche, associate all'acquisto di altoparlanti validi, vi permetterà sicuramente di creare un ottimo impianto Hi-Fi ad un prezzo contenuto. I diffusori, infatti lavorano all'unisono con l'amplificatore ed è importante accertarsi che le caratteristiche di entrambi gli apparecchi siano compatibili tra loro.
 
live chat

Yeppon - siamo una Azienda Italiana

Bandiera Italiana
  • Blass S.r.l. Sede Legale: Via per Cinisello, 22 - 20834 - Nova Milanese(MB)

    P.I. 07356580964 REA MB1876489

    Capitale sociale: 240.000 Euro.

     
    Honda